HELLO NEW YORK! DALL' EMPIRE STATE BUILDING ALLA MESSA GOSPEL

null

7 giorni 5 notti

Partenze dal 16 agosto 2019 al 22 agosto 2019

null

7 giorni 5 notti

Partenze dal 16 agosto 2019 al 22 agosto 2019

null

7 giorni 5 notti

Partenze dal 16 agosto 2019 al 22 agosto 2019

 

HELLO NEW YORK! - CODICE VIAGGIO: NYCAUG19

7 giorni 5 notti

Partenze dal 16 agosto 2019 al 22 agosto 2019

Ombelico del mondo o Grande Mela (the Big Apple), come è stata via via soprannominata, New York è certamente una fra le città più importanti oltre che uno dei maggiori centri finanziari mondiali. Una metropoli di 8 milioni di abitanti che, anche grazie al cinema che l’ha scelta innumerevoli volte come set, è nell’immaginario di tutti. Situata alla foce del fiume Hudson (che costituisce il suo confine occidentale, separandola da una serie di sobborghi nel New Jersey), la città è divisa in 5 quartieri, ma solo uno (il Bronx) si trova sul continente: Brooklyn e Queens, infatti, occupano l’estremità orientale di Long Island mentre Manhattan e Staten Island sono due isole di dimensioni intermedie. Di simboli New York ne ha molti, ma il più famoso è la Statua della Libertà che svetta sulla Liberty Island. La si raggiunge dal porto cittadino con un breve tragitto in ferry, magari facendo tappa al vicino Museo di Ellis Island, che ricorda gli immigrati venuti a cercare fortuna in America. Poi c’è il Ponte di Brooklyn, il primo costruito in acciaio, che collega il quartiere di Brooklyn all’isola di Manhattan, dal famoso skyline di grattacieli. Il più famoso tra quelli storici è sicuramente l’Empire State Building, ma inconfondibili sono anche le architetture del Chrysler Building e del Palazzo di Vetro dell’ONU. Il museo più antico e prestigioso è invece il Metropolitan Museum of Art, ma imperdibili sono anche le visite alle collezioni del MoMa (Museum of Modern Art) e del Guggenheim Museum. Altri luoghi divenuti ormai icone del paesaggio

newyorkese sono Times Square, che di sera si accende delle mille luci delle insegne, e il Central Park, il grande polmone verde di Manhattan dove gli abitanti si ritrovano tra gli scoiattoli e i laghetti per divertirsi, rilassarsi e fare sport all’aria aperta.

Voli:

16 AGOSTO 2019

VENEZIA – NEW YORK   11:05 14:35

 21 AGOSTO 2019

 NEW YORK - VENEZIA  18:55  09:05 (arrivo in Italia il 22 Agosto)

 

PROGRAMMA DI VIAGGIO:

 

GIORNO 1: 16 AGOSTO ARRIVO A NEW YORK

Ritrovo dei partecipanti e partenza da Schio/Thiene ore 07:00 per l’aereoporto di Venezia.

Disbrigo delle formalità doganali e partenza con il volo diretto per New York. Arrivo a New York e trasferimento in hotel.

Cena libera e pernottamento in hotel presso l’hotel Doubletree Metropolitan.

 

GIORNO 2: 17 AGOSTO   NEW YORK

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla scoperta di New York.

Incontro alle ore 09:00 con la guida locale parlante italiano e partenza per una visita a piedi per i quartieri di Soho, Greenwich Village, Tribeca, Chinatown e Little Italy e la nuovissima Freedom tower (solo dall’esterno) e il 9/11 Memorial che sorge dove prima c’era Ground Zero. Pranzo libero.

Nel pomeriggio continuazione della visita a piedi alla scoperta della “Grande mela” con ingresso al Metropolitan Museum. Il museo si trova al numero 1000 della Fifth Avenue all’altezza della 82nd street, nel cosidetto Museum Mile data l’alta densità di musei presenti. E’ il più importante museo di New York e uno dei più importanti al mondo. La collezione permanente del Met contiene più di due milioni di opere d’arte, suddivise in diciannove sezioni. Sono permanentemente esposte opere risalenti all’antichità classica e all’antico Egitto, dipinti e sculture di quasi tutti i più grandi maestri Europei e una vasta collezione di arte statunitense e moderna. Il Met possiede anche una notevole quantità di opere d’arte africane, asiatiche, dell’Oceania, bizantine e islamiche. Il museo ospita anche delle collezioni enciclopediche di strumenti musicali, abiti e accessori d’epoca e armi ed armature antiche provenienti da tutto il mondo. Nelle gallerie del museo sono sempre esposti importanti ricostruzioni d’interni, che spaziano dalla Roma del I secolo al moderno design statunitense. In serata cena presso il ristorante Planet Hollywood. Al termine rientro in hotel e pernottamento.

 

GIORNO 3: 18 AGOSTO NEW YORK

Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione per assistere ad una funzione “gospel”. In questi canti è racchiuso il mondo della comunità afroamericana, oggi tra le più numerose negli USA, un mondo fatto di gioia, sofferenze, condivisione e oppressioni. È proprio durante il periodo della schiavitù che nascono i canti religiosi da cui deriva il gospel: gli schiavi cantavano nei campi di cotone del Sud per gridare il loro dolore e sentirsi più vicini a Dio. Sono canti che invitano all’unione e infatti sono intonati dai cori e accompagnati da tutto il pubblico di fedeli, ma sono molto diversi dai canti religiosi a cui siamo abituati: durante le messe gospel tutti cantano a gran voce, si alzano, ballano, battono le mani a tempo e si abbracciano commossi. Pranzo libero. Nel pomeriggio incontro con la guida locale parlante italiano e partenza con bus riservato per visitare le principali attrazioni di Manhattan situate nella zona dell’Upper East Side e Upper West Side tra cui Central Park West Side, l’Apollo Theatre, Harlem, il Guggenheim, Metropolitan, Barrio, Frick Collection, la Fifth Avenue, Rockefeller Center, Radio City Music Hall. In serata cena presso l’Hard Rock cafè o similare. Al termine rientro in hotel e pernottamento.

 

 

GIORNO 4:   19 AGOSTO NEW YORK

Dopo la prima colazione ci recheremo a Battery Park da dove si prenderà il battello in direzione di Ellis Island e della Statua della Libertà (ingresso escluso). Ellis Island è nota come l’isola dell’immigrazione perché usata come punto d’ingresso negli Stati Uniti da milioni di immigrati che volevano perseguire i loro sogni. Dopo tutto, l’America è stata terra di libertà e la patria di persone coraggiose. Ognuno poteva realizzare il Sogno Americano, cosa impossibile nel proprio Paese d’origine. Qualcuno probabilmente saprà che Ellis Island fu usata come punto d’ingresso agli immigrati solo nel 1892. Prima di allora, per circa 35 anni, lo Stato di New York ha fatto transitare 8 milioni di immigrati per il Castle Garden Immigration Depot situato in Lower Manhattan. All’inaugurazione dell’isola entrarono negli Stati Uniti 700 immigrati – la prima fu la quindicenne Annie Moore. Gli immigrati dovevano passare una visita medica (per stabilire se potevano entrare o meno) e rispondere a numerose domande.  Nel 1965 Ellis Island divenne parte della Statua della Libertà. Dal 1990 c’è un museo sull’immigrazione che conserva documenti successivi al 1887 (quelli precedenti a questa data furono distrutti in un incendio). Pranzo libero. Pomeriggio continuazione delle visite libere nei quartieri e nelle strade della città. In serata cena presso Bubba Gump o similare. Al termine rientro in hotel e pernottamento.

GIORNO 5: 20 AGOSTO NEW YORK

Prima colazione in hotel. Passeggiata per New York con sosta presso Central Park che è il parco urbano più grande di New York e uno dei più importanti del mondo. È lungo più di 4 km e largo 800 m. Nei 340 ettari che occupa troverete giardini, laghi artificiali, cascate e zone simili a quelle di un vero e proprio bosco. All'interno del parco vi è, inoltre, lo Zoo del Central Park. Oltre ad essere il principale polmone di Manhattan, questo parco è uno dei luoghi preferiti dai newyorkesi per passeggiare, prendere il sole e fare sport. Potrete avventurarvi alla scoperta di questo parco e conoscere alcune delle zone più selvagge di Central Park. Pranzo libero. Nel pomeriggio saliremo all’Osservatorio dell’Empire State Building situato all’ 86° piano e dal quale si gode di una spettacolare vista su Manhattan. Nel tardo pomeriggio si prosegue verso il quartiere di Brooklyn. (Ticket della metro non incluso). Il quartiere di Brooklyn è trendy e cosmopolita. Un’area in costante cambiamento che non ha mai perso il carattere tradizionale. Si percorreranno le strade alberate di Brooklyn Heights. In seguito, si raggiungerà DUMBO, ex area industriale che oggi ospita gallerie d’arte e loft di lusso.  La visita terminerà attraversando il ponte di Brooklyn al tramonto, dal quale potrete ammirare un’incredibile vista sullo skyline di Manhattan. Al termine rientro con la metro, tempo libero a disposizione per attività individuali. Cena libera e pernottamento in hotel.

 GIORNO 6: 21 AGOSTO NEW YORK 

Dopo la prima colazione. Tempo libero a disposizione per lo shopping o per completare le visite individuali della città. Pranzo libero. Nel pomeriggio trasferimento in aereporto in tempo utile per prendere il volo di rientro per l’Italia (pasti a bordo).

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA    EURO 1.990,00

Supplemento camera singola                                    EURO    490,00


Prezzo indicativo a partire da 1.990 € A PERSONA

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Cookies Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Cookies Policy.
OK